Italienische Zungenbrecher / Italian tongue twisters

Italienische Zungenbrecher

Viel Spaß mit den folgenden italienischen Zungenbrechern (Italian tongue twisters, Scioglilingua italiani):

Zungenbrecher

  1. A Ellera en didd'andà, e a Ellera en d'andà (scioglilingua perugino)
  2. Al pozzo dei pazzi una pazza lavava le pezze. Andò un pazzo e buttò la pazza con tutte le pezze nel pozzo dei pazzi.
  3. Apelle, figlio di Apollo fece una palla di pelle di pollo , tutti i pesci vennero a galla per vedere la palla di pelle di pollo fatta da Apelle figlio di Apollo.
  4. Apru u stipu e pigghiu u spicchiu, poso u spicchiu e chiu u stipu. (scioglilingua siciliani)
  5. Avevo sei zucche da far scatafarzuccare. Andai dallo scatafarzuccatore delle zucche, non c'era. Le scatafarzuccai da me, le scatafarzuccai meglio dello scatafarzuccatore delle zucche.
  6. Che frago fragoso fraghescio, nel frigo di frammenti di fette di frutta di fragola fatta a frittata fritta e di fette di fungo fatte nel fango.
  7. Chi troppo in alto sal cade sovente precipitevolissimevolmente.
  8. Cu lu tuppu un t'appi,senza tuppu t'appi,cu lu tuppu o senza tuppu,basta chi t'appi e comu t'appi t'appi. (scioglilingua siciliani)
  9. C n'ama sciù,sc'maninn;c na n'ama sciù n'an sum scenn.
  10. Cu lu tuppu un t'appi,senza tuppu t'appi,cu lu tuppu o senza tuppu,basta chi t'appi e comu t'appi t'appi.
  11. Dì, dounde anduma? Dounde i'm dan di duçi!
  12. È passato lo stracciatoppe e non m'ha stracciatoppato. Quando ripasserà mi stracciatopperà.
  13. Eu oi oìa u ou e u oìa. (scioglilingua in dialetto sardo)
  14. In un piatto cupo poco pepe cape.
  15. In una conca nuotano a rilento tre trote, cinque triglie e tinche cento.
  16. L'òli l'è i lè (l'olio è lì), l'òla l'è i là (la lampada è là) a l'ala lì le lòmm ? (ha lei signora il lume?) (scioglilingua romagnolo)
  17. Mi si dise, so dise, che lu dise, va la dise. Ma no lu sa che mi dise che lu dise va la dise.
  18. Nun è villano chi a la villa nasce, ma è villano chi de villania se pasce. (dialect romagnoli)
  19. "Oh Tac, tum tac un tac?" - "Me no che'n te le tac; tu voi che't tac i tac a te che te tu tac i tac?" (dialect romagnoli)
  20. Orrore, orrore, un ramarro verde su un muro marrone!
  21. Rapi 'u stipu e pigghia 'u spicchiu, posa 'u spicchiu e chiuri u stipu. (siciliano)
  22. Se l'arcivescovo di Costantinopoli si volesse arcivescovoscostantinopolizzare, vi arcivescovocostantinopolizzereste voi per arcivescovoscostantinopolizzare lui?
  23. Sereno e'.Sereno e' seren sarà;se non sarà seren si rasserenerà.
  24. Sopra la panca la capra campa,sotto la panca la capra crepa.
  25. Sotto un uscio tutto liscio cadde a striscio un grosso guscio.
  26. Sotto le frasche del capanno quattro gatti grossi stanno; sotto quattro grossi sassi, quattro gatti grossi e grassi.
  27. Ti che te tachi el tac, tacheme a mi el to tac che mi tel taco a ti. Mi tacarte el taco a ti? Tachete ti el to tac, tichete tac! (scioglilingua trentino)
  28. Tre tigri contro tre tigri,tre tigri contro tre tigri ...
  29. Trentatré Trentini entrarono a Trento, tutti e trentatré trotterellando.
  30. Un pezzo di pizza che puzza nel pozzo del pazzo di pezza.

Zungenbrecher kaufen

Über folgenden Link können Sie Zungenbrecher auf CD oder in Büchern kaufen: www.amazon.de

Wie gefällt Ihnen diese Seite?
(10 Bewertungen, durchschnittlich 3.80 von 5)
Nach obenNach oben